Windows 10 e Windows Server 2012 R2 Essentials: errore connettore

Di | 05/08/2015

Ad ogni rilascio di una nuova versione del sistema operativo, come da tradizione, si verifica sempre qualche piccola (e talvolta grande…) anomalia. Windows 10 chiaramente non poteva fare eccezione, ma, fortunatamente, il problema è di facile soluzione.

Cosa succede in questo caso? Se provate a connettere un sistema Windows 10 a Windows Server 2012 R2 Essentials utilizzando il classico “http://nomeserver/connect” si presenta un errore in fase di installazione del connettore, all’incirca qualcosa del genere:

Errore connettore Essentials con Windows 10

Errore connettore Essentials con Windows 10

Fondamentalmente il problema è dovuto al fatto che Windows 10 non risulta tra i sistemi operativi client compatibili con il connettore di Windows Server 2012 R2 Essentials. Inutile quindi contattare il responsabile della rete (!), come suggerito dal criptico messaggio di errore…

In attesa che venga rilasciato un apposito aggiornamento per Windows Server 2012 R2 Essentials (il cui rilascio è previsto ad ottobre 2015), è possibile scaricare dal sito Microsoft una versione aggiornata del connettore che andrà installata direttamente sulla macchina client Windows 10.

I link per il download sono i seguenti:

Connettore per Windows 10 x64

Connettore per Windows 10 x86

Installazione connettore su Windows 10

Installazione connettore su Windows 10

Una volta installata la versione aggiornata del connettore sul client Windows 10, non sarà più necessario accedere al vostro server tramite “http://nomeserver/connect”, e potrete lanciare la configurazione direttamente da Start –> Tutte le app –> Windows Server Essentials –> Configurazione guidata connettore Windows Server Essentials.

Da questo momento in poi la procedura segue la configurazione classica del connettore di Essentials (individuazione del server, inserimento credenziali utente, riavvio della macchina e successivo join al dominio).

Configurazione guidata connettore Essentials

Configurazione guidata connettore Essentials

Una volta terminata la procedura il client Windows 10 entrerà felicemente a far parte della vostra rete basata su Windows Server Essentials e potrà usufruire di tutte le relative funzionalità (backup automatico e relativo restore, accesso remoto, cartelle condivise, dashboard ecc.).

Windows 10 e Windows Server 2012 R2 Essentials

Windows 10 e Windows Server 2012 R2 Essentials

Dashboard di Windows Server 2012 R2 Essentials

Dashboard di Windows Server 2012 R2 Essentials

Per maggiori informazioni è possibile fare riferimento al seguente articolo sul blog Windows Server Essentials / SBS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *